Certificazione ISO 9001

L'Associazione Artigianato e Piccole Medie Imprese è lieta di informare che ha riconfermato i suoi standard qualitativi di erogazione dei servizi, tramite la ri-certificazione di qualità rilasciata dall'Ente di Certificazione tedesco Dekra, uno fra i più prestigiosi.
Tale riconoscimento, merito del costante impegno da parte della Direzione e di tutti gli incaricati che hanno lavorato per l'implementazione del sistema, è comunque il prosieguo del cammino iniziato nel 2000 che portò alla prima certificazione dell'Associazione nel gennaio 2001 secondo la Norma UNI EN ISO 9001:94.
L'ambito della certificazione del gruppo riguarda l'assistenza sindacale e la formazione.
Per noi tutti la Certificazione ha rappresentato un momento di fattiva collaborazione interna, finalizzato al miglioramento dei servizi che eroghiamo quotidianamente alle imprese del nostro territorio. In particolare, abbiamo introdotto e potenziato l'aspetto comunicativo con il cliente orientandoci in questo modo, alla sua più completa soddisfazione.
Allo stesso tempo, la Certificazione vuol essere un segno distintivo della qualità del nostro operato presso tutti gli interlocutori esterni (associati, potenziali clienti, istituzioni, enti pubblici, sponsor…).

Certi di farVi cosa gradita e sperando che possiate cogliere i benefici del nostro operato, Vi porgiamo i nostri migliori saluti e auguri di buon lavoro.

Politica della Qualità


AAI è l’Associazione di categoria che opera nel settore istituzionale previsto dallo statuto vigente e si propone l’obiettivo della massima soddisfazione dell’ Associato con:
la comprensione delle aspettative e delle esigenze dell’Associato;
la fornitura di prestazioni istituzionali e servizi conformi agli scopi sociali;
il continuo migliorare delle prestazioni, allo scopo di soddisfare le aspettative future degli Associati;
lo sviluppo di competenze interne.
AAI intende raggiungere tali obiettivi attraverso:
la definizione delle esigenze degli Associati e del mercato e di tutte le parti interessate rilevanti del contesto;
la trasparenza;
la responsabilizzazione di chi dirige, esegue e verifica attività che influenzano la Qualità e non solo;
la partecipazione della totalità delle persone al continuo miglioramento;
La valutazione dei rischi ed opportunità su tutti i fattori che possono influenzare i servizi e gli obiettivi;
il raggiungimento e mantenimento del livello di qualità stabilito al minimo costo;
la motivazione e coinvolgimento dei dipendenti;
l’abbattimento delle difettosità rilevate nei processi;
il mantenimento di un alto livello delle competenze;
l’attuazione del sistema qualità e dei processi;
garantire la sicurezza dei lavoratori/collaboratori nel rispetto del D.Lgs 81/08 a prevenire infortuni e malattie professionali e a migliorare nel tempo le condizioni di SSL, attraverso l’individuazione di aree di miglioramento;
il rispetto del codice etico e dei modelli di organizzazione, gestione e controllo;
mantenimento dell’accreditamento per la formazione presso la Regione Veneto.